COME PARTECIPARE:

La chiamata a partecipare è sempre aperta a tutti.  I fotografi e gli Illustratori mandano delle immagini inedite, che vengono selezionate. Gli scrittori inviano una richiesta di partecipazione, scelgono un’immagine, scrivono, e vengono guidati fino alla forma ultima del testo dagli editor del progetto. I traduttori si propongono via e-mail e danno la loro disponibilità, a seconda della quale, ricevono un adeguato numero di testi da tradurre.

Siamo comunque aperti alla condivisione di esperienze, proposte, competenze e idee che possano farci crescere.

HOW TO BE INVOLVED:

Everyone can be involved in our project. Photographers and illustrators will send exclusively original images, which will be selected by our team. Writers will send a request to participate; they will choose an image, then write a story and finally they will be helped by our editors until the story will be ready to be published. Translators will propose themselves to be part of the project via email, they will inform us about their availability and, based on it, they will receive a suitable number of texts to be translated.

We are always open to share experiences, proposals, competence and ideas with you that can make us grow.

Se vuoi partecipare, mandaci una mail seguendo le istruzioni.

If you want to partecipate, send us an email following the instructions.

Name *
Name

Cose da sapere prima di partecipare ||  Things to know before applying

Fotografi/Illustratori:

1. L’adesione avviene attraverso un’autoproposta, mandando una mail a: sundaysstorytelling@gmail.com

2. Già dalla prima mail è possibile spedire le proprie fotografie, allegando facoltativamente una piccola biografia e/o una descrizione breve delle immagini.

3. Le immagini devono essere inedite e non presenti sul web.

4. Non ci sono temi specifici da seguire.

5. Il numero delle foto da mandare va da un minimo di una a un massimo di dieci. Per le illustrazioni verrà scelta una sola immagine per autore, a prescindere dal numero di file inviati.

6. Non accettiamo immagini scattate con telefoni cellulari e fotografie in cui ci sia apposta la firma digitale.

7. Pervenute le immagini verranno selezionate dai Photo Editor e nel caso delle illustrazioni da un referente specifico.

8. Le immagini scelte verranno smistate all’interno delle sezioni dell’archivio e utilizzate nelle rubriche o per la pubblicazione domenicale. Verrà comunque comunicata la loro locazione all’interno dell’archivio.

9. I diritti delle immagini, una volta pubblicate, rimangono del fotografo, consapevole di offrirle al progetto, dichiara di essere a conoscenza del fatto che verranno divulgate, utilizzate e replicate attraverso esposizioni, reading, merchandising (cartoline, stampe, pieghevoli, ecc.), con i credits che indicheranno in ogni contenuto l’appartenenza dell’immagine e del testo.

10. Nel caso della vendita di merchandising o delle fotografie che compongono la nostra mostra itinerante, gli introiti rimarranno per intero nel fondo cassa del progetto, rappresentando un mezzo di autofinanziamento per le attività del collettivo. Il fondo cassa sarà utile per la produzione stessa del materiale e per il rimborso delle spese relative al progetto.

 

Photographers/Illustrators:

1. You can apply by sending a proposal via email to sundaysstorytelling@gmail.it

2. With your first email, you can send your pictures and a little biography and/or a short description of your pics.

3. Pictures must be original and not already shared on internet.

4. There aren’t particular themes to follow.

5. You can send one to ten pictures, maximum. We’ll chose only one illustration, no matter how many you’ll send us.

6.  We do not accept pictures taken with mobile phones and with digital signatures on them. 

7. Our photo editors will do a selection of the pictures, once we got them; for the illustrations, we have a specific contact person too.

8. Pictures will be sorted within the different sections of our archive and used for the same sections or for our Sunday publication.

9.  Photographers will kept the rights on their pictures, even after publication, but fully aware of offering them to the project and informed that pictures will be published, used and replicated through exhibitions, public readings, merchandising (cards, prints, brochures, etc.) always with the relative credits.

10. Money from merchandising or from selling pictures of our travelling exhibition will be used as a common fund for the project; it is a self-financing measure for our collective’s activities. The fund will be used for new materials and for paying back the costs related to the project.


Scrittori:

1. L’adesione avviene attraverso un’autoproposta, mandando una mail a: sundaysstorytelling@gmail.com

2. All’interno della prima mail è consigliato inserire una piccola biografia.

3. Sarà possibile, seguendo le istruzioni ricevute via mail, scegliere: se partecipare alla produzione domenicale o a quale rubrica partecipare.

4. Inoltre sarà possibile decidere: se scegliere personalmente l’immagine a cui ispirarsi dall’archivio oppure delegare la scelta al nostro staff.

5. Diamo un limite di tempo per la consegna della prima bozza del testo, che può essere posticipato di un mese, semplicemente rispondendo a un remainder. Facciamo questo per preservare la pubblicazione delle immagini, che altrimenti resterebbero inutilizzate.

6. Diamo anche un limite di spazio (3500 caratteri spazi inclusi).

7. Pervenuta la prima bozza del testo, verrà inviato a uno dei nostri Editor che vi darà dei consigli, un parere e vi aiuterà ad andare avanti nelle varie fasi di riscrittura, fino a ottenere un testo pronto per la pubblicazione.

8. I testi completi verranno poi smistati ai correttori di bozze, che ne individueranno eventuali errori ulteriori da eliminare.

9. I diritti dei testi, una volta pubblicati, rimangono dello scrittore, consapevole di offrirli al progetto, dichiara di essere a conoscenza del fatto che verranno divulgati, utilizzati e replicati attraverso esposizioni, reading, merchandising (cartoline, stampe, pieghevoli, ecc.), con i credits che indicheranno in ogni contenuto l’appartenenza dell’immagine e del testo.

10. Nel caso della vendita di merchandising o delle fotografie che compongono la nostra mostra itinerante, gli introiti rimarranno per intero nel fondo cassa del progetto, rappresentando un mezzo di autofinanziamento per le attività del collettivo. Il fondo cassa sarà utile per la produzione stessa del materiale e per il rimborso delle spese relative al progetto.

 

Writers:

1. You can send your application at: sundaysstorytelling@gmail.com

2. In the first e-mail you send is recommended to insert a short biography.

3. You can choose, following the istructions, if you want to partecipate to the Sunday production or to other section. 

4. You can also decide to choose personally the ispirational image from the file archive or leave the decision to our staff.

5. We give a deadline to the delivery of the first draft of the text, you can postpone by one month simply responding to a remainder. We do this to preserve the publication of images that would remain unused.

6. We give a space limitation (3500 characters, included spaces)

7. Once received it, it will be sent to one of our editors who gives you some advices, an opinion and will help you to go ahead in the various stages of the rewriting, until you obtein a text that you can publish.

8. The completed texts will be sorted to the proofreaders who will identify other possible errors to eliminate.

9. Once the texts will be published their rights will remain to the writer who knows that he gave it to the project, he declares to know that they will be released, used and replicated through expositions, readings, merchandising (postcards, prints, pamphlets etc..) with credits that show, in every products, the property of the image and the text.

10. In case of sale of merchandising or photographs, that are part of our travelling exhibition, all the incomes will remain in the petty cash of the project, that will be a mean of self-financing for the activities of the group. The petty cash will be useful for the production of the materials and for the reimbursement of the costs connected with the project


Traduttori:

1. L’adesione avviene attraverso un’autoproposta, mandando una mail a: sundaysstorytelling@gmail.com

2. All’interno della prima mail è consigliato inserire una piccola biografia e le lingue di preferenza per le traduzioni.

3. Ogni traduttore viene smistato all’interno di piccoli gruppi linguistici, che variano in base al numero dei traduttori.

4. Ogni gruppo ha un suo referente, il quale si occupa di gestire le disponibilità dei traduttori e assegnare le traduzioni in base alle disponibilità di ognuno.

5. Seguiamo una programmazione, ci sono quindi delle date di consegna da rispettare.

6. Ci riserviamo il diritto di fare delle valutazioni sul lavoro del candidato e scegliere se attivare o continuare la collaborazione.

7. Possibilmente dei revisori lavoreranno al testo tradotto prima della pubblicazione.

8. Accettiamo anche la possibilità di tradurre dalla propria lingua madre a una lingua straniera di vostra scelta. Anche se nel mondo editoriale è una scelta inaccettabile, in un clima di volontariato e reciproca condivisione di materiali, idee e competenze, risulta ugualmente efficace oltre a essere un esercizio utile e formativo.

9. I diritti dei testi tradotti, una volta pubblicati, rimangono del traduttore, consapevole di offrirli al progetto, dichiara di essere a conoscenza del fatto che verranno divulgati, utilizzati e replicati attraverso esposizioni, reading, merchandising (cartoline, stampe, pieghevoli, ecc.), con i credits che indicheranno in ogni contenuto l’appartenenza dell’immagine e del testo.

10. Nel caso della vendita di merchandising o delle fotografie che compongono la nostra mostra itinerante, gli introiti rimarranno per intero nel fondo cassa del progetto, rappresentando un mezzo di autofinanziamento per le attività del collettivo. Il fondo cassa sarà utile per la produzione stessa del materiale e per il rimborso delle spese relative al progetto.

 

Translators:

1. You can send your application at: sundaysstorytelling@gmail.com

2. In the first e-mail you send is recommended to insert a short biography and the languages that you prefer.

3. Every translator is sorted in little linguistic groups, that are different depending on the number of translators

4. Every group has a handler, who manages the willingness of translators and gives the translation according to the willingness of everyone.

5. We follow a planning, so there are deadlines to meet. 

6. We reserve the right to evaluate the work of the candidate and to choose if begin or continue our collaboration. 

7. If possible some proof-reader will correct the translation before its publication.

8. We accept also the possibility of translating from your own mother tongue to a foreign language that you choose. Although in the publishing world is an unacceptable choice, in a climate of voluntary work and mutual sharing of means, ideas and knowledge is equally effective and is an educational and useful exercise.

9. Once the texts will be published their rights will remain to the translator who knows that he gave it to the project, he declares to know that they will be released, used and replicated through expositions, readings, merchandising (postcards, prints, pamphlets etc..) with credits that show, in every products, the property of the image and the text.

10. In case of sale of merchandising or photographs, that are part of our travelling exhibition, all the incomes will remain in the petty cash of the project, that will be a mean of self-financing for the activities of the group. The petty cash will be useful for the production of the materials and for the reimbursement of costs connected with the project.